Pezzi di cioccolato su uno sfondo di patatine sottili. Vista dall'alto

Quali sono i benefici per la salute del cioccolato?

Si sente spesso dire che il cioccolato è un eccellente antiossidante e ha, quindi, vantaggi per la salute. Ma cos'è un agente antiossidante e come funziona? Non è difficile da spiegare e ci sono ricerche disponibili per chi ha bisogno di maggiori informazioni. In generale, però, un individuo dovrebbe considerarlo come uno strumento che contrasta le malattie.

Cominciamo

Lo fa "picchiettando" su una radichetta libera, che è una molecola carica di disordine alla ricerca di un mobile da agganciare. Chiunque abbia un background in chimica a livello universitario, capirà come le molecole di cose si uniscono ad altre per formare componenti. Esse comprendono un nucleo con una carica elettrica che ha spazio per le cariche inverse che vi si attaccano. In altre parole hanno una carica positiva o negativa.

I radicali liberi sono molecole con elettroni spaiati. Quando entrano nel corpo cercano le cellule che possono essere derubate di elettroni. Questo causa danni che, nel tempo, possono manifestarsi come disturbi che vanno dall'invecchiamento del corpo umano al cancro. Quando i livelli di antiossidanti sono ridotti, ad esempio a causa di una cattiva alimentazione, il sistema immunitario è sovraccarico e le tossine fanno effetto più facilmente. Questi microbi con elettroni spaiati sono molto pericolosi. Cercano ciò che le altre cellule hanno di cui hanno bisogno e che possono facilmente catturare.

Antiossidanti

Ecco perché gli alimenti che sono noti antiossidanti sono significativi. Catturano i radicali liberi offrendosi di accoppiarli e annullando così il danno cellulare. Più ne abbiamo, maggiore è la protezione. Le vitamine sono formidabili antiossidanti e l'effetto dell'azione della vitamina C contro i germi è ben noto. E che dire di cose come il cioccolato? Il cacao, dove viene prodotto, contiene forti antiossidanti chiamati polifenoli. Sono gli stessi che si trovano nell'uva, nelle bacche e nel vino.

Inoltre, contiene catechine ed epicatechine che si trovano nel tè verde. Questi elementi si trovano nei fagioli, ma non necessariamente nel prodotto finale. Il cioccolato passa attraverso un processo di raffinazione e viene fabbricato usando cose come zucchero, proteine e grassi. Qualsiasi calore applicato a un antiossidante ha la capacità di ucciderlo e il modo in cui questo prodotto finito viene generato è attraverso il calore.

Conclusione

Il piacere del cioccolato da parte di molti parla della sua popolarità. Per quanto riguarda i suoi benefici per la salute, non bisogna trascurare le calorie e gli altri elementi che comporta. Alcuni produttori aggiungono anche MSG (glutammato monosodico) a cui molti sono allergici, come me. Di conseguenza l'emicrania può verificarsi dopo l'ingestione di particolari marche.