Testo di chirurgia di revisione della cicatrice sulla vista dall'alto isolato su sfondo bianco. Concetto medico/sanitario

La revisione chirurgica delle cicatrici riduce le cicatrici dell'acne?

Come chiunque abbia sa, non è solo di cui dobbiamo preoccuparci. L'acne può essere abbastanza brutta da sola, ma spesso è seguita da evidenti cicatrici da acne. Dal momento che le cicatrici umane possono a volte impiegare anni per guarire completamente, possono sembrare peggio dell'acne, e servire come un ricordo costante della pelle a tendenza acneica.

Oggi

Moderno e la tecnologia hanno contribuito allo sviluppo di un assortimento di tecniche per diminuire l'aspetto delle cicatrici, come la microdermoabrasione, la dermoabrasione, i peeling chimici e il resurfacing laser della pelle. La revisione chirurgica delle cicatrici è un'altra forma di e questa relazione spiegherà i fondamenti di queste procedure. Prima, però, facciamo un rapido ripasso sull'acne e sulla formazione delle cicatrici.

L'acne si sviluppa quando i follicoli della pelle si bloccano, intrappolando il sebo nel poro insieme alla pelle naturale . Ci sono molte ragioni diverse per cui i pori possono bloccarsi, come essere svuotati da un eccesso di sebo o dalle cellule morte della pelle che non sono state eliminate quando avrebbero dovuto.

Sebo

Il sebo in sé non è necessariamente causa di acne, e inoltre, è fondamentale per perché ha molte qualità protettive e idratanti. Tuttavia, quando il sebo e i batteri sono intrappolati insieme in un poro, il risultato finale è normalmente la moltiplicazione dei batteri innescando un reazione, con conseguente e caratteristica dell'acne.

Durante le crisi di acne, le cicatrici possono formarsi in risposta alla lesione del derma, lo strato di tessuto connettivo profondo dell'epidermide. Queste cicatrici sono in composto da e sono destinati a sigillare il chiuso mentre guarisce e la pelle si ricostruisce. Le cicatrici più lisce sono di solito visibili in una certa misura, perché mancano della porosità della pelle di routine. Tuttavia, alcune cicatrici sono più evidenti, e questo è un risultato del di collagene rimasto sopra la ferita. Una volta che la cicatrice è guarita, un enzima chiamato collagenasi rompe il collagene in modo da lasciare solo uno strato molto sottile. Se viene rimossa una quantità eccessiva di collagene, la cicatrice può sembrare infossata rispetto alla pelle circostante.

Tenere in

Tuttavia, se una quantità eccessiva di collagene è stata fatta per cominciare, troppo collagene sarà lasciato indietro, potrebbe effettivamente sporgere sopra il livello della pelle. Quelle formate da collagene troppo piccolo sono conosciute come cicatrici atrofiche, e quelle da collagene eccessivo sono conosciute come cicatrici ipertrofiche.

Revisione delle cicatrici

È un tipo di procedura cosmetica che aiuta a livellare queste cicatrici. Quando si usa per le cicatrici ipertrofiche, l'operazione rimuove il tessuto cicatriziale in eccesso e rimette la cicatrice in modo che sia liscia con la pelle circostante. Questo è noto come escissione della cicatrice. Un tipo di escissione chiamata punch excision è per le cicatrici profonde dell'acne. Questa procedura elimina completamente la cicatrice, e il chirurgo sutura i bordi della ferita insieme per essere in grado di creare una bella cicatrice uniforme.

Subcision

È una procedura creata per le cicatrici atrofiche, utilizzando grasso e altre sostanze per riempire la malinconia sotto la cicatrice in modo che diventi piatta. La subcisione può anche comportare la separazione delle cellule della pelle nel tessuto della cicatrice per permettere al sangue di accumularsi, formando infine tessuto connettivo e aumentando la cicatrice. Queste due procedure sono sempre fatte da professionisti autorizzati, e il paziente può essere sotto anestesia generale o locale, su base ambulatoriale. Gli effetti della revisione chirurgica delle cicatrici includono gonfiore e lividi, e i pazienti possono richiedere fino a una o due settimane per recuperare, a seconda del processo, della profondità e delle dimensioni del trattamento, e dell'individuo stesso.

I risultati possono essere abbastanza buoni, anche se le conseguenze di alcuni filler iniettati nella cicatrice potrebbero non essere permanenti. I potenziali effetti collaterali includono infezioni, intorpidimento e reazioni all'anestesia.

Conclusione

Ci sono molte procedure per ridurre le cicatrici dell'acne e la consultazione con un dermatologo o un chirurgo plastico è un primo passo necessario. Molte cliniche sono specificamente adattate a un tipo di cicatrice, e possono non avere alcun effetto su un altro tipo. Per esempio, l'escissione è di solito inutile per le cicatrici profonde dell'acne, dove la punch excision ha risultati eccezionali. Un'altra cosa da considerare sulle procedure come la revisione chirurgica delle cicatrici è mantenere le aspettative realistiche. Questo può essere uno strumento utile per ridurre l'aspetto delle cicatrici, ma non è possibile sbarazzarsi completamente delle cicatrici. L'escissione e la subcisione tendono ad essere più efficaci se usate insieme ad altri metodi di revisione delle cicatrici.