Come ti senti quando sei a casa da solo?

Alcune persone hanno una dimora di nutrimento e abilitazione nei nostri cuori. È stata costruita dalle nostre esperienze di vita, nelle nostre prime abitudini. Quando siamo diventati adulti, quella casa interna ci ha dato una base solida e un rifugio sicuro. Potevamo essere soli, anche sotto stress, senza sentirci disconnessi. E questo ci rende più in forma.

Essere soli

Gli aggiustamenti al tuo cervello risultanti dall'interazione tra incontri, relazioni e processi fisici si chiama neuroplasticità. È il modo in cui viene costruita la casa del tuo cuore. E influenza la tua salute fisica fino al tuo benessere psicologico. Se hai avuto una vita stressante, disconnessa, persino traumatica da giovane, hai vissuto con un flusso continuo di sostanze biochimiche da stress. Questo ha fatto sì che la tua mente costruisse percorsi sempre più potenti per inviare e ricevere quei messaggi biochimici di pressione.

La tua mente è diventata "cablata" per livelli elevati di sostanze biochimiche dell'ansia. Lo stress è diventato la tua esperienza di default. Quando il nostro mondo interno, la casa nel nostro cuore, è stata assemblata da quell'esperienza, spesso ci sentiamo soli, ma non riusciamo a trovare il legame di cui abbiamo bisogno.

Sentimenti

Ci sentiamo stressati, o arrabbiati, o senza speranza. Per la maggior parte di noi, tuttavia, non è tutto in un modo o nell'altro. Possiamo avere un'esperienza interiore sicura per la maggior parte del tempo, ma sotto pressione, o in certe condizioni, la casa nel nostro cuore diventa pericolosa. Non ci sentiamo amati e nemmeno amabili. Ci sentiamo soli e disconnessi, timorosi e ansiosi.

Gli stress della vita normale, come i cambiamenti di lavoro che non si possono controllare, i conflitti di relazione, la morte di una persona cara - anche l'assistenza a una persona cara che sta morendo - tutti questi causano un aumento misurabile delle sostanze biochimiche dell'ansia. Potrebbero sopraffare le nostre risorse e lasciarci "a casa da soli". Se lasciati incustoditi, gli aumenti di pressione portano ad un malsano rimodellamento del nostro cervello e del sistema nervoso. E una volta che questo rimodellamento si verifica, i prodotti biochimici dell'ansia diventano il lavaggio biochimico "predefinito". Come bere l'acqua a valle di una discarica di rifiuti tossici, il tuo corpo è sottoposto quotidianamente ad alti livelli di sostanze biochimiche dell'ansia.

Malattie

Cancro. Malattie cardiache. Ictus. Diabete. Il rischio aumenta con l'aumentare delle sostanze biochimiche dell'ansia. Ma ecco la cosa fantastica. È qui che entra in gioco la meditazione. Puoi mettere la neuroplasticità a lavorare per te. Siete in grado di nutrire e far crescere la casa nel vostro cuore, indipendentemente da come è stata costruita o dal disordine in cui potrebbe essere ora. Proprio come le vostre interazioni mente/cervello possono inviare più sostanze biochimiche ansiose, le vostre interazioni mente/cervello possono anche rilasciare sostanze biochimiche calmanti e curative.

La tua mente può costruire nuovi percorsi che sono nuovi, letteralmente ricablare se stessa per abbassare la tua reattività allo stress, e fornirti una nuova opzione predefinita. Ricablare la tua mente richiede lavoro. Esercizio, relazioni, modelli di pensiero - tutti fanno la differenza, ma la meditazione è tra i modi più facili ed efficaci per creare questo cambiamento. Ed è completamente sotto il vostro controllo. È molto più facile ricostruire quella casa nutriente se sei un credente, e se ti senti sicuro con Dio. Cominci ad avere la relazione, e ti rendi conto che non sei mai totalmente solo.

Thoughs

Anche se forse la tua visione di Dio è stata avvelenata con rifiuti tossici. Allora potreste scappare urlando. Ma che tu creda o no, la meditazione aiuta. È il modo in cui il tuo corpo funziona. La meditazione inonda la tua mente di sostanze biochimiche calmanti e lenitive - un nutriente "brodo di pollo biochimico", piuttosto che rifiuti tossici. E giorno dopo giorno cominci a rimodellare la tua mente e a costruire una "casa nel tuo cuore" sicura e amorevole. Più mediti, più ti aiuta. Più costruisci una casa sicura e nutriente all'interno, più diventi resiliente - indipendentemente da ciò che accade nel mondo. È un modo molto efficace per mitigare gli effetti negativi dello stress.

Lo stress capita. Da bambini non avevamo alcun controllo su di esso. Da adulti abbiamo più controllo, ma anche se abbiamo una vita sana e una gestione positiva, tutti noi sperimentiamo l'ansia, a volte in modo molto forte e doloroso, e per lunghi periodi di tempo. Ma ora potete scegliere. Potete nutrire la vostra mente e il vostro corpo, anche nei momenti di stress debilitante. Potete guarire e proteggere la vostra mente costruendo una "casa nel vostro cuore" sicura e connessa. Potete dare al vostro corpo gli strumenti di cui ha bisogno per riprendersi dai danni del passato, per confortarvi e proteggervi oggi, e per resistere alle tempeste che affronterete in seguito.

 

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati