Conosci gli ingredienti dei prodotti per combattere l'acne?

Mentre diversi prodotti per l'acne funzionano in vari modi e sono quindi basati su materiali sostanzialmente diversi, passare attraverso gli ingredienti elencati della stragrande maggioranza di essi rivela una serie di eventi comuni: ingredienti che sono sicuri di essere trovati in qualche forma in praticamente ogni prodotto per combattere l'acne.

Buono a sapersi

Forse l'ingrediente più comune nei prodotti per l'acne, anche in quelli cosiddetti 'organici', è l'alcol. L'uso dell'alcol nella battaglia contro l'acne sembra essere quello di eliminare gli oli (e altri elementi di sporco) che i normali saponi non sono in grado di eliminare, visto che è l'accumulo di questi oli e altri elementi di sporco che è responsabile di molti casi di acne che peggiorano. L'alcool è l'elemento responsabile di quell'effetto pungente che molti prodotti per l'acne hanno la tendenza a indurre.

Parlando di alcol come ingrediente nei prodotti per combattere l'acne, è fondamentale, tuttavia, essere consapevoli che l'uso di prodotti per l'acne che lo contengono può essere sconsigliato per i casi più complessi di acne. Un altro ingrediente abbastanza comune nei prodotti per l'acne è il perossido di benzoile. Ciò che il perossido di benzoile fa nella battaglia contro l'acne è liberare la pelle da quei batteri che tendono ad essere residenti su di essa, dal loro apprezzamento del fatto che sono tali batteri che sono responsabili della corrosione dell'acne in molti casi - dal diventare un 'solo una condizione deturpante' ad essere davvero una condizione potenzialmente debilitante.

Prendere nota

Più in basso nella lista degli ingredienti comuni nei prodotti per combattere l'acne c'è Isotrenion - che cerca di combattere l'acne direttamente nel suo cuore, visto che è la sovrapproduzione di olio della pelle (sebo) che è considerata l'elemento correlativo principale per l'acne; così che le persone la cui pelle crea un sacco di sebo sono quasi sempre destinate a trovarsi a combattere con l'acne prima o poi. Quindi, ciò che fa Isotrenion è diminuire la creazione di sebo in eccesso.

Già che c'è, Isotrenion va oltre per diminuire l'infiammazione causata dall'acne, il che lo rende un ingrediente indispensabile nella maggior parte dei prodotti sintetici per combattere l'acne. Lo zolfo e l'acido salicilico sarebbero gli altri ingredienti molto comuni nei prodotti per combattere l'acne. Come l'isotrenione, ciò che fa lo zolfo nella battaglia contro l'acne è controllare la produzione di sebo in eccesso dalla pelle (comprendendo la correlazione tra tale sebo eccessivo e la produzione di acne); mentre aiuta anche a liberare la pelle dalle cellule morte, che la pulizia regolare con il sapone può non essere molto efficace a rimuovere.

Conclusione

È degno di nota, tuttavia, che nessun prodotto per l'acne è composto da solo zolfo, ma è più comunemente aggiunto come supplemento ad altri prodotti per combattere l'acne. L'acido salicilico, invece, è l'ingrediente della maggior parte dei prodotti per l'acne che è responsabile dell'eliminazione dei comedoni bianchi che sono caratteristici di quasi tutti i casi di acne - e che sono in realtà masse di cellule morte residenti direttamente in mezzo ai follicoli piliferi sulla pelle. Ciò che fa esattamente l'acido salicilico è eliminare quelle cellule morte della pelle che la normale pulizia con sapone non potrà mai eliminare.

 

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati