Puoi cambiare il tuo pensiero condizionato?

Although you may not get it, you might be liable for conditioning your thinking, emotions and behaviour in very negative ways that are poisonous and certainly do not help you attain a healthy frame of mind. If, as an instance you’ve told yourself some of the following and you’ve educated yourself to believe what you tell yourself, you might want to read on.

Pensiero condizionato

Ripetere a se stessi alcune di queste cose, oltre a pensarle, è un pessimo posto in cui finire. Perché? Perché stai inconsapevolmente rinforzando le tue convinzioni distorte su te stesso. Quando permetti al pensiero condizionato di prendere il sopravvento e dettare ciò che è e non è un fatto, sei nei guai. Il pensiero condizionato è velenoso. È velenoso perché non pensa. Reagisce solo e ripete se stesso e quindi diventa condizionato nella mente come se fosse vero e fatto. C'è poco di "vero" nel pensiero condizionato, solo condizionamento. Se ci viene detto abbastanza volte che il mondo è quadrato e non ci preoccupiamo di scoprire da soli se questo è vero o no, ci crederemo perché tutto il mondo è stato condizionato a credere la stessa cosa. Tutto il mondo ci crede, quindi deve essere vero!

Qui è la stessa identica idea. Puoi credere a quello che ti dici se e quando non è valido. A meno che tu non impari a mettere in dubbio, valutare ed esaminare ciò che sei condizionato ad informare il tuo sé, la tua mente condizionata non cambierà mai e continuerai a pensare ciò che ti dici automaticamente. Il problema con il pensiero condizionato (idee che ci siamo inconsciamente condizionati a pensare) è che per la maggior parte queste idee non rappresentano la realtà. Una volta che sei bloccato nel pensiero condizionato, rimani bloccato con esso, senza spazio per il cambiamento.

Se non c'è assolutamente spazio per il cambiamento, come potete procedere in modo efficace? Come puoi cambiare ciò che ti sta danneggiando? Non si può, e per questo non è solo essenziale riconoscere il proprio condizionamento, ma anche darsi la possibilità di cambiare mettendo in discussione, sfidando e analizzando ciò che si pensa sia esatto.

You can see many examples if you look carefully enough, and you’ll recognize how you yourself plant conditioned negative thoughts in your head. In fact all of us do this so frequently, we do not even consider what it is we’re telling ourselves. We just repeat the same mantra’s we’ve educated ourselves over time. We become conditioned to do so. Others might do the exact same to themselves and to us since they’re also conditioned in their thinking and in their own lives they don’t stop to think consciously.

This is all good and well if what you’re telling yourself is really valid. The issue with conditioned negative thinking is it isn’t valid generally. Conditioned believing only damages us emotionally and mentally, so better reverse it at this time. You might have told yourself a thousand times over that you’re stupid, perhaps owing to a previous experience that left a scar or left you questioning yourself. However, what might have been an experience of supposed “failure” (whatever that means) might not be valid for your life now. You might have “failed” at something once, but you finally take this fear of “failure” with you each time you have a challenge.

Hai messo in discussione la tua mente condizionata?

Hai pre-programmato te stesso che sei un fallimento e che fallirai sempre. Ti sei preparato a fallire a causa della tua mente condizionata. E se cominciassi a mettere in discussione, analizzare ed esaminare queste idee condizionate in modo più consapevole, cosa troveresti?

1. I’m stupid: Have you and consciously thought about if you’re stupid or not? Have you tested it? Can you see flaws in your thinking where you simply (and without thinking) tell yourself and accept that you’re stupid as a result of an adventure you had many years back? You will need to discover what’s valid for now and in your life now and what isn’t.

2. Soffrirò sempre di depressione: Hai pensato se c'è qualcosa che puoi fare consapevolmente e attivamente per combattere la tua depressione? Se la tua depressione è basata, potresti aver bisogno di farmaci più CBT. Se la tua depressione è una depressione reattiva, puoi ottenere gli strumenti per aiutarti a superare la tua depressione. Hai accettato i tuoi pensieri condizionati senza farti le domande giuste e consapevoli? Attualmente sei più motivato che mai ad aiutare te stesso e sei determinato a riuscirci?

3. Anxiety: The same as above, but this time it’s about stress states. Do you just believe you’ll always suffer with panic attacks or higher anxiety? If so, why do you believe that? Is it because you’re now well and truly conditioned to think what your negative thoughts are telling you about yourself? Have you conditioned to believe what you tell yourself? Have you examined it? If not, you want to examine it and see if it is time to change.

La giusta direzione

Una volta che cominciate a riconoscere che siete stati un po' addormentati con le vostre idee, state andando nella giusta direzione. Quando arriverai a questo momento, capirai anche la necessità di fare alcuni cambiamenti drastici nei tuoi schemi di pensiero. Quello che voglio dire è che non appena inizierai a vedere precisamente quanto ciecamente lasci che la tua mente condizionata ti imponga come e cosa credere, sarai finalmente sulla strada giusta.

Riconoscere che gran parte del vostro pensiero negativo proviene da un'area di condizionamento e che gran parte del vostro attuale pensiero condizionato è in realtà un "pensiero difettoso", vi dà una testa per iniziare a fare dei cambiamenti. Una volta che sapete tutto questo, avete la possibilità di considerare ciò che è necessario mettere in atto per il cambiamento che desiderate avvenga realmente.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati