Il Sumatriptan è un farmaco usato per il trattamento dell'emicrania e delle cefalee a grappolo. illustrazione 3d

I triptani sono buoni per trattare l'emicrania?

Per molti milioni di individui che soffrono di emicrania trovare un rimedio efficace è stato difficile e ha richiesto un notevole . Anche dopo anni di studio non c'è assolutamente nessun miracolo ma una nuova classe di farmaci chiamati triptani sono vicini a una cura miracolosa come siamo arrivati per questi mal di testa spesso intensamente dolorosi che potrebbero colpire in qualsiasi momento.

Triptani

I triptani sono una sorta di che è chimicamente simile alla serotonina, che è essa stessa un che è a giocare un ruolo nel causare l'emicrania. Come molti trattamenti farmacologici, il successo spesso viene dallo sviluppo di un composto che è chimicamente simile a un composto che si verifica naturalmente nel e usando questo per aumentare i livelli nel corpo nei momenti in cui si presentano i sintomi. In questo caso i triptani si attaccano ai recettori in cui il biochimico naturale del corpo sarebbe di solito scoperto, ma si comportano in modo leggermente diverso per alleviare i sintomi.

Tecnicamente i triptani fanno parte di una classe di farmaci chiamati agonisti 5-HT1B/1D. Anche se questi nuovi farmaci hanno dimostrato di essere efficaci in molti casi di ci sono alcuni studi che suggeriscono che sono più efficaci per chi soffre di emicrania che non hanno sensibilità. Per gli uomini e le donne che sperimentano attraverso un attacco i triptani possono continuare ad avere successo, ma devono essere presi il più presto possibile dopo l'inizio dell'emicrania e preferibilmente entro non più di 20 minuti dalla comparsa dei sintomi. Spesso chi soffre di emicrania sperimenta quella che viene chiamata "aura" prima dell'inizio del mal di testa e questo non è solo il segnale di avvertimento di un mal di testa che si avvicina, ma anche il segnale per iniziare il trattamento.

Buono a sapersi

Anche se non tutte le vittime sperimenteranno una sensazione per quelli che lo fanno varia ampiamente, ma è fondamentalmente un disturbo visivo che consiste in cose come la visualizzazione di macchie o luci lampeggianti. I farmaci triptani sono stati introdotti per la prima volta negli anni '90 e ora ci sono vari tipi diversi di questi farmaci disponibili sotto un assortimento di nomi commerciali diversi.

Un trattamento abbastanza comune è il sumatriptan, che è venduto con il marchio Imitrex. Questa prima generazione di si è rivelato molto potente, ma ancora non ha fatto il trucco in aggiunta ai medici avrebbe voluto e così ora vediamo un'altra generazione di triptani più efficaci. Questi includono (commercializzato come Zomig) e (commercializzato come Maxalt). Questi farmaci di nuova generazione sono spesso conosciuti come 'aborters' o 'interrupters' poiché sono destinati a prevenire un'emicrania nelle sue fasi iniziali e fino a quando non si sviluppa nel dolore intenso e pulsante che è così familiare a chi soffre di emicrania.

I triptani di seconda generazione sono preferiti da molte vittime perché non hanno bisogno di essere ottenuti prima dell'arrivo del mal di testa, che può essere difficile da prevedere dato che i sintomi non sono sempre molto pronunciati. Inoltre, sono efficaci per un periodo di tempo più lungo, che è anche essenziale per quelle persone le cui emicranie possono durare per giorni invece che per ore. I triptani possono anche aiutare ad alleviare o rimuovere altri sintomi dell'emicrania come e .

Conclusione

Un altro problema che è spesso presente con i farmaci convenzionali presi in forma di pillola è che richiedono di avere a portata di mano per prendere la pillola e prendere tempo per funzionare poiché la pillola è rotto e assorbito nel . Molti dei nuovi triptani però, come il rizatriptan (pubblicizzato come Maxalt), possono essere trovati in una forma di wafer che si dissolve solo sul e i farmaci sono ora disponibili sotto forma di spray nasali ad azione molto rapida.